Restauro di un comò Luigi XVI intarsiato

Restauro di un comò Luigi XVI intarsiato

Mai troppo sole sui mobili antichi!

Questo delizioso comò antico era stato esposto alla luce diretta del sole per lungo tempo; i risultati di questa esposizione furono principalmente due: l’ingiallimento della lucidatura e il distacco di molte tarsie lignee di rivestimento dei cassetti.

Restauro di un comò Luigi XVI intarsiatoIl lavoro di restauro del comò pertanto si è concentrato su questi due problemi cercando con grande pazienza di re-incollare nel modo più preciso possibile le filettature e i lastroni sollevati a causa dell’eccessivo apporto di calore.

Come si può vedere in foto, i disegni geometrici che compongono il fronte dei cassetti sono veramente ricchi e articolati e le essenze lignee utilizzate sono le più diverse. In alcuni casi si è dovuto procedere a ricostruzione e sostituzione di alcune parti in quanto il materiale era andato perduto, motivo per cui ho dovuto selezionare i colori e le venature più idonee a integrarsi con il manufatto antico.

Al termine, una lucidatura a tampone realizzata usando una certa percentuale di vernice decerata in modo tale da rendere il film più trasparente che ambrato: una accortezza necessaria per evitare di alterare troppo quei meravigliosi colori.

 

Cosa posso fare per te

Servizi

Scopri

Cosa ho fatto per i miei Clienti

Portfolio

Scopri

Corsi amatoriali di restauro

Corsi

Scopri

Servizi & Portfolio
Ti aspetto

Se passi dal centro storico di Genova,
vieni a trovarmi in questo scorcio di passato
dove il tempo scorre diversamente che altrove.

oppure

Contatti