Restauro di un antico mobile da farmacia

Restauro di un antico mobile da farmacia

Lo smontaggio del mobile

Restauro di un antico mobile da farmaciaQuello in foto è un antico mobile di grandi dimensioni, interamente costruito in noce massello, del periodo dei primi del Novecento: la sua destinazione d’uso era una farmacia, come ci hanno confermato i proprietari. Il mobile aveva un notevole bisogno di essere restaurato, e per questo motivo i proprietari si erano rivolti a me.

Come si affronta un lavoro del genere? Occorre anzitutto smontare il mobile.

Dopo aver cercato a lungo, ho finalmente trovato alcune viti che tenevano insieme i due elementi verticali al “cappello“; a questo punto, grazie all’aiuto di sei operai e a un po’ di organizzazione volta a usare bene le energie, siamo riusciti a smontare le parti per poterle lavorare singolarmente.

Il restauro del mobile in laboratorio

Il mobile da farmacia, grazie anche alla grande quantità di materiale di cui era costituito, era piuttosto integro, per cui le ricostruzioni sono state minime. La gran parte del lavoro è consistita nella pulitura e nella lucidatura a tampone.

Infine, una doverosa disinfestazione e, a lavoro finito, il rimontaggio.

Quando le superfici così ampie, i tempi di lavorazione inevitabilmente sono lunghi, per cui il restauro del mobile da farmacia mi ha impegnato per più di un mese.

Il risultato è stato appagante sia per me che per la cliente.
Ogni tanto lo guardo e, gongolando da solo, mi ripeto: “E l'ho fatto io!".

Restauro di un antico mobile da farmacia

 

 

Cosa posso fare per te

Servizi

Cosa ho fatto per i miei Clienti

Portfolio

Corsi amatoriali di restauro

Corsi

Servizi & Portfolio
Ti aspetto

Se passi dal centro storico di Genova,
vieni a trovarmi in questo scorcio di passato
dove il tempo scorre diversamente che altrove.

oppure

Contatti